loader
Studio dentistico Dr Frank van Uffelen Srl

Rimozione protetta amalgama

Secondo Protocollo Svedese

L’amalgama, lega contenente mercurio, è stata a lungo considerata il materiale da otturazione ideale per il cavo orale. Ad oggi, l’amalgama è stata sostituita da altrettanto efficienti materiali da otturazione estetici, che sfruttano capacità adesive, rappresentati dai compositi.

La sostituzione di otturazioni in amalgama è parte integrante di una corretta e moderna riabilitazione del cavo orale. Durante le manovre volte alla rimozione di restauri in amalgama,

E’ noto dalla letteratura e dalla pratica clinica come sia notevole la esposizione a vapori di mercurio.

Viene qui riportato il protocollo in uso presso in nostro studio per la rimozione protetta di tali otturazioni, al fine di garantire la minor esposizione possibile ai vapori di amalgama:

Utilizzo di frese adatte per la rimozione

Le frese diamantate hanno un taglio abrasivo e producono elevato attrito sulla superficie di taglio. Questo determina una maggiore dispersione di polveri di mercurio. Sono dunque indicate frese in carburo di tungsteno, lunghe e sottili, che consentono un taglio netto e una temperatura di contatto più bassa e garantiscono quindi minor emissione di vapori. Anche la modalità di rimozione dell’otturazione è determinante. Una volta tagliato il margine periferico dell’otturazione è possibile sganciarla dal dente, mediante l’uso di leve ed escavatori. In questo modo la dispersione di vapori di mercurio è minima.

Utilizzo della diga di gomma. Cos'è la diga di gomma?

La diga di gomma è un foglio di lattice che ricopre la bocca lasciando fuori solo i denti da trattare. Essa permette di contenere eventuali particelle prodotte durante il taglio dell’amalgama e permettere una corretta ricostruzione del dente con materiali adesivi ed estetici, che richiedono necessariamente l’assenza di saliva sul dente nelle fasi operative.

L'aspirazione è fondamentale!

L’aspirasaliva risulta insufficiente per consentire una completa aspirazione dei vapori di amalgama durante le fasi di rimozione. Uno degli strumenti per proteggere operatore e paziente in questa fase è rappresentato dal sistema di aspirazione Clean Up.

Esso consiste in un cappuccio di materiale elastico, collegato con appositi tubi di aspirazione, da posizionare intorno al dente per permettere una aspirazione ottimale.